18 ottobre - La Svizzera contro la tratta degli esseri umani

La tratta di esseri umani tocca anche la Svizzera: Siamo un paese di transito e di destinazione. La tratta è un reato e una violazione dei diritti umani che si svolge nella clandestinità; la popolazione dispone quindi di informazioni limitate sulla sua esistenza nel nostro paese e sulle diverse forme che essa può assumere. Il 18 ottobre è la giornata europea contro la tratta di esseri umani. In questa occasione saranno organizzati eventi in tutta la Svizzera per sensibilizzare l’opinione pubblica su questo tema. Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti per individuare le vittime e fornire loro l’aiuto necessario. Lavoriamo insieme per lottare contro questo flagello! Proteggiamo le vittime! Un essere umano non puo’ essere merce in vendita! Vogliamo che il 18 ottobre diventi il simbolo della lotta contro la tratta degli esseri umani in Svizzera!

Per maggiori informazioni sulla tratta di esseri umani.

 

Settimane d’azione contro la tratta di esseri umani

Dal 17 ottobre al 3 novembre 2017, l’ufficio dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) a Berna organizza, con il sostegno dei suoi partner la terza settimana d’azione contro la tratta di esseri umani. Numerosi eventi avranno luogo in tutta la Svizzera per sensibilizzare l’opinione pubblica su questa grave violazione dei diritti umani.

Programma della settimana d’azione contro la tratta di esseri umani.

Bus

È UN PROBLEMA CHE RIGUARDA ANCHE LA SVIZZERA - NON CHIUDERE GLI OCCHI!

Un bus informativo sarà inaugurato a Berna il 18 ottobre 2017, per poi circolare in tutta la Svizzera per un anno. L’esposizione itinerante ha comescopo di informare l’opinione pubblica sulla tratta di esseri umani. Visitate il bus durante la sua prossima tappa!

 

Partner